Quando mi stringi,

quando tarpi i miei respiri,

ingabbiandoli nella voliera del mio petto,

vorrei urlare,

supplicarti,

di porre fine a quell’amabile tortura,

invece,

con un accenno di voce,

bisbiglio al tuo orecchio,

chiedendoti di non lasciarmi volar via mai piú.

Annunci
aforismi

La voliera

Immagine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...